• Home
  • Biografia
  • Opere
  • Mostre
  • Testi critici
  • Bibliografia
  • L’Archivio, costituito dalla famiglia dell’artista, si occupa della catalogazione, valorizzazione e promozione dell’opera di Marinella Pirelli, nella volontà di far conoscere le opere, il lavoro e la creatività della visione dell’artista.
    L’Archivio collabora, inoltre, con musei, studiosi e università per la realizzazione di mostre e la redazione di pubblicazioni con opere dell'artista, fornendo i materiali e la supervisione necessari.
    Inoltre raccoglie documentazione su Marinella Pirelli e il suo tempo, promuovendo ricerche storico-critiche.
    Curatore dell’archivio: Vittoria Broggini
    Organizzazione e studio: Angela Orsini, Lucia Aspesi

    Mario Bernardo

    "Note di tecnica cinematografica", Pubblicazione trimestrale dell’ATIC di Tecnica Multimediale, n. 1, gennaio-marzo 1998, p. 24

    … Marinella non sembra affatto mutata. Mantiene il candore e la illogicità delle giovinezza, la ferma convinzione dei suoi principi. Marinella nasce pittrice, e come tale frequenta l’ambiente dei pittori e degli...

    leggi...

    Lucia Aspesi

    Cahiers du post-diplome, Document et Art Contemporain, 2010-2011

    Marinella Pirelli è stata acuta sperimentatrice del linguaggio visivo italiano. Pittrice e cineasta, la sua è una figura singolare nel panorama artistico degli anni 60-70. Questo decennio la vede testimone...

    leggi...

    Philippe Daverio

    da "Ombra Luce", Skira editore, Milano 2003, p. 9

    A Marinellia Pirelli la tenzone competitiva non è mai interessata. Ha vissuto e sta vivendo con passione il suo percorso, in campi del lavoro artistico dove solo di recente gli...

    leggi...

    Paolo Biscottini

    intervento critico per la mostra "Marinellia Pirelli. Mezzosecolo di vita per l’arte", mostra al Chiostro di Voltorre, Gavirate, 6 Giugno - 4 Luglio 1999

    Lucio Fontana disse una volta che finito l’artista, finita l’opera, esiste l’infinito. Quando non ci saremo più, e la stessa memoria di noi sarà svanita o ridotta a poco più di...

    leggi...

    Achille Bonito Oliva

    Da "Marinella Pirelli", catalogo mostra Galleria Futura Tre, Modena, febbraio 1971

    Il lavoro di Marinella Pirelli allude alla possibilità di catturare dentro il linguaggio la dimensione temporale. All’inizio questa dimensione temporale viene catturata se si può dire attraverso un ingranaggio tecnologico...

    leggi...

    Tommaso Trini

    "M’illumino di film", da rivista “Domus”, n. 477, agosto 1969, pag. 36

    Tutto lo spazio è dedicato alla rappresentazione; tutto lo spazio è dedicato al pubblico. L’assioma che Richard Schechner ha elaborato per il suo environmental theatre vale ugualmente per l’avanzata esperienza...

    leggi...

    Renato Guttuso

    Catalogo mostra "Marinella Pirelli", Galleria delle Ore, Milano, 1960

    …non sarebbe stato facile prevedere che una giovane donna così facile agli entusiasmi, dalla apparenza ingenua e svagata, possedesse quella fondamentale qualità che consiste nell’essere fedeli a se stessi, costi...

    leggi...